Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Fonseca, una Roma di qualità superiore

Il tecnico portoghese pronto a ridisegnare la sua Roma

Paulo Fonseca si riaffaccia al campionato con l’idea di proporre finalmente la Roma che aveva in mente dall’inizio. La nuova sfida sarà aggiungere tre giocatori di talento recuperati (Pellegrini, Mkhitaryan, Under) ad una squadra che ha conquistato 10 punti in 5 partite e che ha trovato fisionomia ed equilibrio. Al di là delle situazioni contingenti, Fonseca si è accorto che con tanti giocatori importanti fuori causa era “Impossibile raggiungere il livello di prestazioni a cui aspiriamo“, lo disse in tempi non sospetti, prima di Roma-Borussia.

Nella sua testa, sono state vittorie imperfette anche quelle contro Milan e Napoli perché determinate da episodi e non da una evidente supremazia nei confronti dell’avversario. Adesso, con il recupero di tanti palleggiatori, si ripristina la dose di sfrontatezza auspicata da Fonseca in estate. La difficoltà sarà sfruttare al massimo tutta la qualità di cui la Roma torna a disporre, senza perdere stabilità nell’assetto.
Lo scrive “Il Corriere dello Sport”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa