Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

La Prima del CorSport fa discutere. E arriva la reazione di Inter e Roma (FOTO/TWEET)

La prima pagina che sta facendo tanto discutere in queste ore

Sta facendo molto discutere la prima pagina del Corriere dello Sport di questa mattina che titola in prima pagina “Black Friday” facendo riferimento alla sfida tra Romelu Lukaku e Chris Smalling, ex compagni di squadra al Manchester United, domani avversari in Inter-Roma.

Pronta la reazione sia dell’Inter che della Roma che attraverso i propri profili social prendono le distanze dal quotidiano sportivo. Il club nerazzurro attraverso il proprio profilo Twitter ha scritto: “Il calcio è passione, cultura e fratellanza. Siamo e saremo sempre contro ogni forma di discriminazione”. 

Anche la Roma sta diffondendo in queste minuti le proprie reazioni e le distanze dal club nerazzuro. Infatti attraverso la BBC il club giallorosso ha affermato che il titolo del quotidiano sportivo è “terribile”.

Il responsabile della strategia delle comunicazioni social del club capitolino Paul Rodgers ha dichiarato: “L’intenzione dell’articolo del giornale era in realtà positiva. Ma questo titolo ha totalmente oscurato il messaggio antirazzista contenuto nella storia”.

Non tardano neppure le condanne dal mondo dei media stranieri. Il The Guardian ci va giù duro e sottolinea come la prima pagina del Corriere dello Sport sia inopportuna.

Non solo il The Guardian, ma anche Sky Sport UK si aggiunge alle proteste per la prima pagina del quotidiano:

La piattaforma Socios.com condanna duramente sui social la Prima del CorSport: “Titolo sgradevole e non riusciamo a comprenderne scopo e ragioni”.

Si aggiunge anche il Milan alle reazioni provenienti dal mondo del calcio. Il club dei rossoneri ha pubblicato sul proprio profilo social un messaggio di condanna nei confronti della prima pagina del CorSport.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News