Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Roma Femminile

Bavagnoli: “Contenta per la vittoria”

La coach giallorossa: “Arriviamo alle sfide contro Milan e Fiorentina consapevoli delle nostre capacità”

Elisabetta Bavagnoli ha parlato ai microfoni di Roma Tv al termine della gara vinta 3-0 contro la Pink Bari. Di seguito l’intervista.

Vittoria convincente?
“Sì, sono molto contenta per i tre punti e per aver iniziato il nuovo anno con una vittoria. La partita non era facile, la Pink Bari è una squadra determinata, giocare in casa loro è difficile. Abbiamo lavorato bene in settimana, volevamo portare a casa i tre punti e ci siamo riuscite. In alcuni momenti potevamo tenere i ritmi più alti anche in previsione di partite future”.

La Roma poteva chiuderla prima?
“Noi creiamo tanto, sviluppiamo gioco e ci troviamo spesso davanti alla porta avversaria e concretizziamo poco. Dobbiamo migliorare, facendo maggior movimento e sotto-porta dobbiamo essere più convinte. Ci dobbiamo lavorare e continueremo a farlo”.

Come arriva la Roma alle sfide contro Milan e Fiorentina?
“Ci aspettano due gare importanti, dal punto di vista mentale siamo consapevoli di poterci giocare tanto, siamo anche consapevoli di affrontare due grandi squadre come Milan e Fiorentina. Non sarà facile ma possiamo mettere in difficoltà anche le prime della classe”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Roma Femminile