Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Prima Squadra

Fonseca: “Domani giocheremo per vincere. Mi aspetto una buona partita da parte di Kalinic”

Il tecnico giallorosso: “Iniziamo fuori casa con una squadra molto forte, e se passiamo il turno ci aspetteranno altre gare esterne, ma siamo motivati”

Giornata di vigilia inconsueta oggi per Paulo Fonseca. Il tecnico giallorosso non terrà la consueta conferenza stampa in vista della gara contro il Parma di Coppa Italia di domani sera, ma rilascerà solo un’intervista ai microfoni della Rai e di RomaTV. Le sue parole:

Fonseca a Roma TV:

“La squadra non ha vinto le ultime due partite, ma abbiamo giocato bene; quando è così dobbiamo guardare il futuro con ottimismo. Sappiamo che la Coppa Italia è importante, giochiamo con grande ambizione”.

La Roma tiene molto a questa competizione
“Sì, e non è facile. Iniziamo fuori casa con una squadra molto forte, e se passiamo il turno ci aspetteranno altre gare esterne. Come ho detto, abbiamo grande ambizione per questa gara, domani giocheremo per vincere”.

Si aspetta un Parma uguale a quello visto in campionato?
“Sì, è una squadra fortissima, per me è una delle squadre più forti in contropiede. E’ una squadra fisica e molto concreta, ma penso che abbiamo preparato al meglio la gara. I giocatori hanno voglia di vincere domani”.

Kalinic è pronto per giocare dal primo minuto
“Certo, giocherà lui dal primo. La nostra soluzione alternativa era Zaniolo, che aveva giocato come attaccante contro l’Inter. Anche se ci fosse stato comunque la prima soluzione sarebbe stata il croato. Ho fiducia in lui”.

Cristante, Santon e Kluivert come stanno? Sono pronti?
“Cristante è pronto, ha iniziato ad allenarsi con noi una settimana fa, Kluivert solo questa settimana. Sono entrambi pronti per giocare. Anche Santon ha recuperato e sta iniziando a lavorare con noi, ma anche lui è pronto”.

Cosa vuole vedere domani dalla sua squadra?
“L’atteggiamento. Penso che per vincere domani dobbiamo essere una squadra con grande atteggiamento. Se non giochiamo con l’atteggiamento giusto, con la giusta grinta e la giusta intensità è difficile vincere. Io voglio vedere una squadra con grande ambizione e coraggio”.

Fonseca a Rai News 24:

Che gara vi aspetta domani?
“Sappiamo che sarà una partita difficile contro una squadra difficile. Abbiamo grandi ambizioni per questa partita”.

Kalinic?
“E’ vero che non ha giocato molto, mi aspetto una buona partita da parte sua e di Under”.

Zaniolo?
“E’ difficile subire un infortunio come questo in un ottimo momento per un giovane. La vita è così, dobbiamo essere forti e ottimisti”.

Il bilancio fino a questo momento?
“Non è un momento facile quando cambiano giocatori e l’allenatore. Sono molto soddisfatto”.

 

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Prima Squadra