Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Roma Femminile

Bavagnoli: “I gol presi non sono dovuti alla sfortuna”

“Dovevamo avere un atteggiamento migliore e fare pressing”

L’allenatrice della Roma Femminile, Betty Bavagnoli, ha parlato ai microfoni di Roma Tv dopo la partita persa in rimonta contro il Milan. Queste le sue parole:

“Nel primo tempo abbiamo concesso troppo, ci siamo tenute troppo basse e dovevamo avere un atteggiamento migliore e fare pressing. Abbiamo un avuto un po’ di timore anche se poi siamo riuscite a trovare il gol. Il secondo tempo l’abbiamo iniziato meglio ma poi ho dovuto fare dei cambi forzati. I gol presi non sono dovuti alla sfortuna; nel secondo tempo abbiamo avuto la personalità di ripartire e di aggredire, ma poi abbiamo cominciato ad accusare e ho dovuto cambiare tre giocatrici. Abbiamo fatto comunque una buona partita, potevamo portare a casa il risultato e questo dispiace molto, ma ci riproveremo. Ora ci prepareremo bene per la Fiorentina, cercheremo di recuperare le forze e di andare ad analizzare le nostre lacune, ma penso che la squadra oggi abbia dimostrato di non essere inferiore e di avere le possibilità di potersela giocare”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Roma Femminile