Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Prima Squadra

Smalling: “Restare a Roma? Una volta centrati gli obiettivi se ne potrà parlare”

Le parole del difensore giallorosso sul suo possibile futuro nella Capitale

Chris Smalling è sicuramente una delle note più liete della difficile stagione giallorossa. Il centrale inglese ha però un futuro incerto, essendo di proprietà del Manchester United e solo in prestito alla Roma. Anche di questo ha parlato in un’intervista alla BBC. Queste le sue parole.

La Nazionale…
“E’ passato tanto tempo, ma l’ambizione di tornare resta. So che Gareth e il suo staff hanno seguito alcune delle mie partite e questo mi dice che sono nei loro pensieri. Sto giocando in club di alto livello, ho questo obiettivo e cerco di dare il meglio di me perché mi piacerebbe molto fare parte della nazionale inglese agli Europei”.

Il calcio italiano…
“In Italia sto imparando tante cose a livello tattiche e sulla gestione della partita, sto facendo mio lo stile italiano aggiungendo sicuramente qualcosa al mio modo di giocare, sto imparando e migliorando”.

La Roma e la permanenza in giallorosso…
“Sono venuto qui per dare il mio contributo, se riusciamo a chiudere bene la stagione e a centrare i nostri obiettivi credo che se ne possa parlare. Sono più che soddisfatto della prima parte della stagione, ora sono concentrato sulla seconda, c’è ancora tanto da fare. La mia famiglia mi ha seguito, sto imparando la lingua e mi trovo bene con la cultura, tutto ciò va sfruttato al massimo e io e la mia famiglia lo stiamo sicuramente facendo”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Prima Squadra