Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Il Barca manda in cassa integrazione i suoi campioni

Caos in casa Barcellona

Altro che Neymar. Il Barcellona annuncia la Cassa Integrazione per i giocatori dopo una serata turbolenta senza aver trovato l’accordo. Al tavolo delle trattative erano seduti da una parte i rappresentati dei calciatori e dell’altra il presidente Bartomeu. Il club catalano ha quindi avviato le pratiche per l’Erte, meccanismo giuridico volto a tutelare le società spagnole in tempo di crisi, permettendo di ridurre i costi.

L’obiettivo è quello di tagliare gli stipendi del 70% per un periodo limitato, ovvero quello d’emergenza. Inoltre, considerando che in Spagna gli stipendi vengono erogato in due grosse tranche a gennaio e giugno, l’Erte andrebbe a coinvolgere appena il 5% dei salari dei calciatori. Lo scrive “La Gazzetta dello Sport”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa