Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Perotti, Pastore e Fazio sono in bilico. E l’amore per l’Argentina rischia di sparire

Manovre di mercato a Trigoria: gli argentini rischiano il “taglio”

Un pezzo di Roma è andato in Argentina qualche mese fa, ma ora è tornato a casa. Presto, molto presto, potrebbero invece essere tre gli argentini della rosa della Roma a fare il percorso inverso. La Roma vorrebbe cedere in primis Pastore, soprattutto a causa del suo oneroso contratto da oltre 4 milioni a stagione. Diverso è il discorso per Perotti e Fazio. Sono due leader dello spogliatoio: il difensore è stato uno dei rappresentanti del gruppo in questa fase, ma non è un titolare e ha uno stipendio da oltre 2 milioni a stagione, un po’ meno di Perotti.

Nessuno dei due gioca molto e l’attaccante è spesso out per problemi fisici. Entrambi hanno il contratto in scadenza nel 2021: se volessero tornare in Argentina, la Roma non avrebbe problemi anche a regalargli il cartellino. Lo scrive “La Gazzetta dello Sport”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa