Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

FIGC-Lega, fronte incrinato. La lettera a Conte è un caso

Aria tesa tra FIGC e Lega

La Lega Serie A ha deciso di rivolgersi direttamente a Conte, scavalcando il ministro Spadafora. Oggi infatti verrà recapitata al presidente del consiglio una lettera dai toni tutt’altro che leggeri. Le mosse della Lega però potrebbero andare contro le intenzioni della Federcalcio che aveva dato credito alla versione di Spadafora.

La notizia positiva è che il professor Zeppilli e gli altri medici stanno cercando di integrare il vecchio protocollo. L’intervento poi di ieri sera del ministro sulla propria pagina Facebook, ha fatto allineare anche la posizione dell’AIC con quella della Lega. Lo scrive “Il Corriere dello Sport”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa