Resta in contatto

Rassegna Stampa

Roma sulle spalle, Dzeko è pronto

Il bosniaco è carico: “Amo tutto di Roma”

Da gennaio ha assunto i gradi di capitano della Roma e ora scalpita per tornare in campo. Edin Dzeko è spinto dalle motivazioni di gruppo ma anche dall’obiettivo personale di salire sul podio dei migliori marcatori della società, dove attualmente occupa il sesto posto insieme a Montella. Davanti a sé in ordine: Manfredini, Volk e Amadei, che dista soltanto 9 reti. “Sono contento di far parte di questo fantastico club. Amo tutto di Roma, ma soprattutto amo stare qui con la mia famiglia, i miei figli sono innamorati di questa città”.

“Per me non è stato così brutto il lockdown. Avevamo più tempo per noi, all’inizio non andava male, ma negli ultimi giorni veramente volevo tornare ad allenarmi“. Nel frattempo a Trigoria Fonseca può sorridere per il ritorno di Zaniolo, mentre Mancini prosegue con il lavoro individuale. Mirante scalda i guanti per la Samp. Lo riporta “Il Tempo”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa