Resta in contatto

Rassegna Stampa

Pallotta e Friedkin: quando l’amore va oltre il calcio

Quella del basket è una passione che accomuna Pallotta a Dan Friedkin

Se però per Pallotta lo sport con gli anni è diventata una passione ben distinta dalla semplice voglia di trionfo, col business in primo piano, per Friedkin sembra che il risultato sportivo vada di pari passo con i guadagni. Se sarà davvero così, nella Roma, si scoprirà dal 18 agosto, il giorno dopo l’atteso closing. 

Il magnate americano aveva provato in passato ad acquistare gli Houston Rockets (Nba) senza riuscirci, ma è stato fondamentale nei naming rights del Toyota Center. Per lo stadio della Roma si farà consigliare, anche se ha già capito l’importanza strategica di non entrare nel cuore del tifo a piedi uniti.

Friedkin però ha creato anche una partnership con la squadra di calcio texana del San Antonio, che partecipa alla USL Championship, paragonabile alla Serie B americana di calcio. Se c’è una cosa che accomuna più di tutte Pallotta e Friedkin è, oltre alla passione, la voglia di vedere e vivere tutto lo sport in luoghi adeguati, che siano palazzetti o stadi. La Gazzetta dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Rassegna Stampa