Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Gravina: “La Serie A ripartirà il 19 settembre. Poi le altre leghe”

Gravina

“Abbiamo definito i calendari dei campionati. S’è vista grande collaborazione nel Consiglio di oggi”

Al termine del Consiglio Federale della FIGC, che ha deciso la ripartenza della Serie A per il 19/20 settembre, ha parlato il presidente della Federcalcio Gabriele Gravina: “Abbiamo definito i calendari dei campionati, il 19 settembre ripartirà la Serie A. Il 26 settembre riparte la Lega di Serie B, il 27 la Serie C e la Serie D”.

Continua Gravina: “S’è vista grande collaborazione nel Consiglio di oggi. Abbiamo approvato l’unificazione della CAN di A e di B, riforma alla quale Marcello Nicchi stava lavorando da molto tempo. E’ una idea importante per la crescita dei nostri arbitri”

Sulla possibilità di rivedere i tifosi ripopolare gli spalti degli stadi dichiara: Abbiamo presentato la nostra proposta al Comitato tecnico-scientifico. Siamo in attesa di riscontri. Abbiamo chiesto una limitazione dei tamponi, sempre col principio del massimo rispetto per la salute, ma chiediamo una maggiore flessibilità. Poi c’è il tema dell’ingresso negli stadi: c’è stato già qualche esperimento che ha portato risultati straordinari dal punto di vista della disciplina. Ci aspettiamo anche questo esperimento di settembre, a Budapest, per la Supercoppa e quello sarà un esperimento importante.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News