Resta in contatto

Rassegna Stampa

Due difensori per Fonseca: c’è Izzo con Smalling

Il Torino chiede 20 milioni: possibile prestito con obbligo e anche l’inserimento di una contropartita

In attesa di trovare la quadra per Smalling, per cui va registrata qualche schermaglia con il procuratore del ragazzo sulle commissioni, la Roma si è mossa per Izzo. E’ stato offerto alla dirigenza capitolina. Il Torino ha fatto sapere che lo valuta 20 milioni e di essere disponibile di ragionare su un prestito con obbligo di riscatto. Inoltre può valutare di ricevere in cambio una contropartita tecnica. L’ex Genoa è più che disposto di trasferirsi alla corte di Fonseca e la trattativa può decollare.

Sul fronte offensivo inizia una settimana chiave per Milik-Dzeko. L’intermediario dell’affare col Napoli ha riavvicinato le parti, ma bisognerà attendere la decisione della Juventus su Suarez. De Sanctis e Fienga lavorano anche alla cessione degli esuberi. Per Jesus c’è un sondaggio del Porto che però parte dietro al Genoa. Lo stesso club di Preziosi ha trovato l’accordo per il prestito con obbligo di riscatto per Karsdorp, la cui cessione è messa in stand-by per l’assenza di Peres. Per Olsen si spera che il Watford possa offrire delle condizioni per il riscatto più semplici. Più dietro Rennes e Celta Vigo. Lo scrive Il Tempo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Mai e sottolineo mai avremo un rappresentante del suo livello(Totti a parte), serio, determinato, attaccato alla maglia in modo viscerale, ma..."

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Senza di lui non avremmo fatto nulla. L’uomo più importante di tutti nella storia della Roma . Pochi mezzi risultati altissimi. Grazie Liddas"

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Un grande Campione che ha dato tantissimo alla Roma, capitato purtroppo in un periodo dove avevamo pochi giocatori del suo livello."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "L'anima della Roma"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Rassegna Stampa