Resta in contatto

Amarcord

Amarcord, 19 settembre 2010: il primo gol di Marco Borriello con la maglia giallorossa (VIDEO)

In questo giorno di 9 anni fa, durante Bologna-Roma, arrivò il primo gol dell’ex 22 giallorosso

È la terza giornata di Serie A, stagione 2010-2011, e la Roma di Claudio Ranieri non riesce a vincere. I giallorossi vanno in vantaggio all’8’ grazie al primo gol con la maglia giallorossa di Marco Borriello. Al 60’ lo sfortunato autogol di Matteo Rubin porta il risultato sullo 0-2.

Dopo il raddoppio i giallorossi si spengono inspiegabilmente così Marco Di Vaio, ad un quarto d’ora dalla fine, accorcia le distanze con un gol spettacolare di sinistro. La Roma si ferma completamente ed arriva il secondo gol dell’attaccante rossoblu, a pochi minuti dalla fine.

TABELLINO

AS ROMA (4-3-3): Julio Sergio; Rosi, Juan, Mexes, Cassetti (33’ Burdisso); Pizzarro, De Rossi (54’ Brighi), Perrotta; Menez (69’ Simplicio), Totti, Borriello.
A disp.: Lobont, Cicinho, Adriano, Vucinic.
All.: Ranieri.

BOLOGNA (4-3-3): Viviano; Britos, Garics, Portanova, Rubin; Perez, Radovanovic (62’ Casarini), Mudingayi; Siligardi (77’ Meggiorini), Di Vaio, Paponi (45’ Gimenez).
A disp.: Lupatelli, Esposito, Moras, Della Rocca.
All.: Malesani.

Arbitro: Peruzzo.
Assistente 1: Angrisani.
Assistente 2: Marzaloni.

Marcatori: 8’ Borriello, 59’ aut. Rubin, 77’, 90’ Di Vaio.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Un grande Campione che ha dato tantissimo alla Roma, capitato purtroppo in un periodo dove avevamo pochi giocatori del suo livello."

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Il più grande Capitano della Roma, vorrei che la società si ricordi di più di lui!"

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "L'anima della Roma"

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Grande Barone! Sempre nei nostri cuori!"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Amarcord