Resta in contatto

Rassegna Stampa

Friedkin blocca due cessioni. Milik per il 2021

Il polacco può arrivare a gennaio

Due no e forse un sì per il futuro. Queste potrebbero essere state le prime decisioni prese personalmente dai nuovi proprietari della Roma in tema di calciomercato. Quando, ad esempio, il Leicester ha offerto 22 milioni per Roger Ibanez, i Friedkin hanno detto un secco “no”. Stessa cosa durante il lungo corteggiamento del Napoli per Jordan Veretout, valutato anche 33 milioni di euro nell’affare Milik.

A proposito di Milik: rimane l’idea di provarlo a portare a Trigoria, magari a gennaio con una decina di milioni o a giugno, a parametro zero. C’è il “sì” di massima del giocatore, che nei giorni scorsi ha inviato messaggi di in bocca al lupo ad alcuni dirigenti romanisti. Sperando che nel frattempo arrivi un direttore sportivo, questi i nomi: Berta, Rangnick, Ausilio e Braida. Lo scrive “La Repubblica”.

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa