Resta in contatto

Rassegna Stampa

Tor di Valle a Vitek. Ora tocca a Friedkin

La vicenda stadio vicina alla svolta definitiva

Dopo mesi di trattative, ieri pomeriggio il Consiglio di Amministrazione di UniCredit ha approvato la cessione della Capital Dev alla CPI Property Group di Radovan Vitek. Sono stati sottoscritti gli accordi per la cessione dei terreni di Tor di Valle, dove dovrebbe sorgere il nuovo Stadio della Roma.

L’operazione, da un valore totale di 250 milioni di euro, fa uscire di scena Luca Parnasi. Domani Vitek incontrerà i Friedkin, nuovi proprietari del club giallorosso, dopo i numerosi rendez-vousdegli ultimi mesi. Ora la parte meno convinta del Movimento 5 Stelle, con l’uscita di Parnasi, dovrebbe sciogliere i dubbi e questo potrebbe incidere sulla votazione di Convenzione e Variante in Consiglio comunale. Lo scrive “Il Tempo”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa