Resta in contatto

Rassegna Stampa

Donnarumma-Mirante, Milan-Roma è una sfida senza età

Che sfida tra i pali

Ci deve essere qualcosa nell’aria a Castellammare di Stabia, almeno una volta a generazione viene fuori un grande portiere. Le mani che stasera sono chiamate a proteggere la porta del Milan e della Roma infatti vengono proprio da lì, da quel Club Napoli da cui gli estremi difensori hanno preso le mosse. Fra Antonio Mirante (37 anni) e Donnarumma (21) ci sono 16 anni di differenza, ma a farci capire che c’è sempre tempo per crescere è Roberto Negrisolo, 77 anni, storico preparatore dei portieri del Milan e della Roma:

“Da quando Mirante è arrivato nella Roma è migliorato tecnicamente e dà sicurezza al reparto. Certo, Pau Lopez è un capitale del club, ma per riconquistare il posto dovrà lavorare”. Il suo contratto è in scadenza a giugno, ma la Roma è così contenta di lui che non è esclusa la proposta di prolungamento di un anno, per poi tenerlo nel proprio staff. Lo scrive “La Gazzetta dello Sport”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Tifo Lazio ma ammiravo Agostino come calciatore e come uomo. Apprezzo molto anche suo figlio. Il coro con il suo nome mi faceva venire i brividi."

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Totti.?.un mito la laggenda calcistica che mi ha reso orgoglioso più di quanto lo fossi , tifoso della Roma. E con tutto il rispetto per gli attuali..."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Te vojo bene Principe! Sei stato il mio idolo da ragazzino, dopo Falcao il giocatore che mi ha fatto innamorare della AsRoma e di Roma."

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Gli anni della Magica... indimenticabili momenti di sport ancora genuini con un allenatore maestro in tutti i sensi un grazie grande e sentito......"

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "L'anima della Roma"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Rassegna Stampa