Resta in contatto

News

Pizarro: “Non è normale che Pellegrini venga insultato. Villar mi ricorda Kakà”

Le parole dell’ex centrocampista

David Pizarro, ex centrocampista della Roma, è intervenuta a “Il Tribunale delle Romane” su Rete Oro:

Su Pellegrinie Villar.
“Un romano e romanista come lui non è normale che venga insultato. Succedeva anche a Florenzi e a De Rossi. Una volta Totti tirò la maglia in curva e qualcuno gliel’ha ritirata indietro. Assurdo. Pellegrini non è un regista, è una mezzala. Villar mi piace tantissimo, in lui vedo molto di Kakà. Mi ricorda il brasiliano per movenze e accelerazioni. Un consiglio? Tirare fuori più personalità, deve alzare la voce e chiedere la palla”.

Sul corso a Coverciano con De Rossi.
“Io e Daniele abbiamo un rapporto speciale. Credo che farà il cammino per diventare allenatore della Roma e vincere quello scudetto che purtroppo non siamo riusciti a vincere insieme. Torno anche io con lui? A me piacerebbe lavorare con i giovani, ma non ditelo ad Alberto, il papà di Daniele che allena la Primavera (ride, ndr)”.

Gli anni vissuti a Roma.
“La nostra Roma era fortissima e giocava bene ma aveva solo 13-14 titolari. Spalletti aveva creato un sistema perfetto e anche con Totti aveva un rapporto unico. Poi non so cosa sia successo. Erano davvero culo e camicia, quella storia non doveva finire così. Il derby più bello è quello del 2010 della doppietta di Vucinic, ci stavamo giocando il titolo. Il dolore più grande è Roma-Sampdoria. Cosa è successo a fine primo tempo nello spogliatoio? Non ve lo dirò mai”.

Su Fonseca.
“La sua Roma ha troppi alti e bassi. Non sai mai se dopo una bella partita ne giocherà un’altra uguale”.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Insomma prima Florenzi ora Pellegrini….a chi tocca dopo?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

GRANDE PEK!

Advertisement

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Grande Principe. Anche se alcuni ignoranti non hanno capito sei stato un grande capitano"

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Magara!!!!"

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Grande uomo, grande calciatore, spero veramente di conoscerlo un giorno per ringraziarlo. Grazie di tutto capitano 💛❤️"

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Nostalgia assoluta per quello che ha fatto per la società, per la squadra ed anche, per me soprattutto, per noi tifosi, ci ha insegnato molto. Non..."

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Agostino DIBBBA il capitano di quando ero bambino..il primo capitano che ho visto allo stadio !!forse per questo ho un ricordo speciale!!!assurdo come..."
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Advertisement

Altro da News