Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Controllo per Zaniolo in Austria: può correre

Buone notizie per il talento giallorosso

Ieri mattina Nicolò Zaniolo è volato in Austria per sottoporsi al controllo del dottor Christian Fink, il chirurgo che lo scorso 13 settembre lo ha operato al ginocchio sinistro per la ricostruzione del legamento crociato. I risultati sono stati eccellenti: il professore lo ha trovato in ottime condizioni e gli ha dato il via libera per cominciare a correre già da gennaio. Si tratterà di una corsetta blanda, ma che potrà essere incrementata nelle settimane.

L’obiettivo di Nicolò è tornare a marzo, ma la Roma tende ad allungare i tempi per non rischiare ricadute. E’ possibile dunque che tra fine aprile e inizio maggio riesca a giocare le ultime partite di campionato e spuntare la convocazione all’Europeo. Intanto ha ricevuto rassicurazioni dalla società: i Friedkin non hanno intenzione di metterlo sul mercato, per questo il nuovo general manager Tiago Pinto potrebbe proporgli un rinnovo con adeguamento di contratto già a gennaio. Lo scrive “Il Messaggero”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa