Resta in contatto

Rassegna Stampa

Zaccagni, che derby Roma-Lazio per il gioiello di Juric

Il trequartista ha il contratto in scadenza nel 2022. E sullo sfondo c’è anche il Milan. L’Hellas vuole tenerlo almeno fino a giugno

Ci sono anche Roma e Lazio su Mattia Zaccagni. Le compagini capitoline sarebbero pronte a sedersi a un tavolo già a gennaio, però in via Olanda si proverà a trattenere il giocatore fino all’estate (anche per evitare di incorrere nelle ire di Juric…). Un po’ più defilato il Milan.

L’ipotesi è quella di una “cessione posticipata“, similmente a quanto fatto con Rrahmani e Amrabat, ma prima di prendere in considerazione le offerte, le alte sfere gialloblù vorranno vedere messa sul piatto un’offerta congrua.

La base d’asta è infatti di una decina di milioni (a chi vi scrive pare francamente bassina…), ma la cifra potrebbe alzarsi significativamente se l’Hellas riuscisse a trovare l’accordo per un rinnovo (il contratto di Zaccagni scade nel 2022) che ancora non è arrivato ma che, anche se fosse solo “di facciata”, farebbe ovviamente lievitare il prezzo. Si legge su La Gazzetta dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa