Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Spinazzola in gruppo, tornano Dzeko e Veretout

I giallorossi si preparano alla sfida con l’Inter

Buone notizie per Fonseca. Il giorno dopo la vittoria contro il Crotone il tecnico ha recuperato Leonardo Spinazzola. Fermo per un problema al flessore dalla gara contro l’Atalanta, è tornato ad allenarsi in gruppo: a meno di nuovi problemi, sarà a disposizione per il match contro la squadra che un anno fa lo ha rispedito al mittente dopo averlo sottoposto ad un supplemento di visite mediche che fece infuriare lo stesso Spinazzola e la Roma.

L’esterno dovrebbe essere l’unico recuperato: ancora out, infatti, Pedro, Calafiori, Santon e Fazio, oltre a Pastore e Zaniolo, mentre Mirante al massimo andrà in panchina. Pochi i dubbi di formazione: in avanti, alle spalle di Dzeko, toccherà a Mkhitaryan e Pellegrini, con Borja Mayoral che tornerà in panchina. Sugli esterni ci saranno Karsdorp a destra e Spinazzola (sarà Bruno Peres a fargli posto) a sinistra, mentre sarà confermata la difesa che ormai si può considerare titolare, composta da Smalling, Ibanez (è entrato in diffida) e Mancini. Unico dubbio in mezzo al campo: ballottaggio tra Villar e Cristante per chi giocherà al fianco di Veretout. Lo scrive “Il Corriere della Sera”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa