Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

L’occasione di Paulo

La sfida di Torino può significare molto in ottica futuro

In Roma-Juventus Fonseca era a rischio. Arriva un 2-2, una prestazione convincente e il tecnico respira. Ora è molto meno a rischio, la bufera Dzeko è appena passata lasciando qualche ferito. Fonseca è un uomo perennemente tormentato, ma lui va avanti per la sua strada senza mai abbassare la testa. La Roma è terza in classifica con 40 punti e non sono pochi. Per i perfezionisti potevano essere anche di più. Il portoghese è elegante, ha lo sguardo gentile e i modi buoni, ma nel tempo è riuscito a discutere con due capitani: Florenzi e Dzeko.

Uno se ne è andato, all’altro la fascia è stata tolta anche se il chiarimento è arrivato. Dopo la Coppa Italial’acqua si è calmata e il mare non è più in tempesta. Domani arriva un’altra occasione, quella che può cambiarti la vita. Un successo lo legittimirebbe ancor di più. In caso di sconfitta addio al terzo posto e solita rumba. Ha un pregio: è l’unico che ha vinto allo Stadium dal 2011 in poi. Lo scrive “Il Messaggero”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa