Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Fonseca a rischio. Il quarto posto può non bastare

Il futuro del portoghese rimane in bilico

La sconfitta conl la Juventus è una ferita fresca dalla quale ripartire, sperando che i punti persi negli scontri diretti fino a questo momento non siano determinanti per la qualificazione nella zona Champions. Paulo Fonseca sa bene che la sua permanenza nella Capitale è strettamente legata al piazzamento finale tra le prime quattro del campionato, condizione necessaria, ma non è detto sufficiente per prolungare il suo contratto con la Roma.

Il tecnico ha un appuntamento di massima con i Fredkin a fine stagione per fare il punto. Adesso testa all’Udinese, una “piccola che non dovrebbe impensierire. Fonseca potrà avere a disposizione per la prima volta El Shaarawy. L’attaccante rientrerà gradualmente, visto che non gioca mesi, e verrà schierato in corsa. Ma l’entusiasmo e la freschezza mentale del Faraone, aiuterà il gruppo e darà quella spinta in più che può risultare fondamentale. Lo scrive “La Repubblica”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa