Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Fonseca alza la voce “Su Dzeko decido io”. Oggi arriva l’Udinese

Il portoghese stufo delle domande su bosniaco

E’ stanco di ricevere domande su Dzeko. Fonseca vorrebbe cancellare l’attenzione mediatica che inevitabilmente si concentra sull’utilizzo del giocatore più rappresentativo di una Roma che oggi, contro l’Udinese, proverà a riprendere il suo cammino Champions. Il portoghese va incontro ad un periodo intenso (oggi l’Udinese, giovedì il Braga e poi il Milan), probabilmente quindi, anche nei conteggi da turnover, alternerà Borja Mayoral e Dzeko tra campionato ed Europa.

“Pedro è a disposizione, El Shaarawy non è pronto fisicamente per giocare, stiamo lavorando per farlo tornare il prima possibile a disposizione“. In porta confermato Pau Lopez, in difesa potrebbe tornare Cristante per sostituire gli assenti Kumbulla e Smalling. Lo scrive “La Repubblica”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa