Resta in contatto

Rassegna Stampa

Fonseca: “Mi piace l’atteggiamento dei miei”

Il tecnico: «Bene, abbiamo potuto gestire giocatori in vista del Milan» Mancini: «Ora la Champions»

Paulo Fonseca si gode il passaggio del turno in Europa League e spera di recuperare Dzeko per il Milan. “Vediamo che cosa succederà – ha detto dopo il 3-1 rifilato al Braga – Spero che non sia niente di grave. Faremo delle valutazioni già da domani (oggi, ndr.). Mayoral comunque ha fatto bene e per la Roma è buono avere questa competizione in attacco. Abbiamo fatto una buona partita, abbiamo vinto che era la cosa più importante. Abbiamo gestito dei giocatori per la prossima gara”.

“Mi piace l’atteggiamento dei miei in queste situazioni. Far giocare Karsdorp o Veretout fuori posizione non è facile, ma hanno fatto bene. A me piace quando i giocatori fanno questi sacrifici per la squadra. Abbiamo vinto bene. La vittoria in Portogallo è stata importante per cambiare giocatori. Abbiamo affrontato questa partita in modo diverso, con la possibilità di gestire. Con i difensori non possiamo gestire perché abbiamo solo loro”. Si legge su La Gazzetta dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa