Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Bocciata l’offerta Sky: la Lega rifà il bando

Il pacchetto 2 dei diritti televisivi non è stato assegnato, Sky rischia di rimanere senza partite di A

La partita dei diritti tv è ancora lontana dal risolversi a meno di cinque mesi dall’inizio della nuova stagione. La minoranza composta da sette club – prima fila Juve, Lazio e Napoli – ha stoppato l’offerta di Sky. La tv satellitare in corsa per aggiudicarsi il pacchetto 2 relativo a tre gare in co-esclusiva (ovvero la sfida del sabato alle 20:45, partita di domenica alle 18, il posticipo del lunedì) ha migliorato la propria offerta iniziale di 70 milioni in maniera giudicata non soddisfacente dell’assemblea. Il rilancio, pari a una proposta di 75 milioni per il primo anno, 87,5 per il secondo, 100 per il terzo è stato approvato da 13 club, un voto in meno del quorum necessario per la fumata bianca. Tutto da rifare. Entro due settimane sarà avviata una nuova procedura per la cessione del pacchetto. C’è ancora margine perciò per il rientro in corsa di Sky. All’asta potrebbero rientrare anche Mediaset (interessata però solo in caso di inserimento della partita in chiaro nel pacchetto), Amazon e Discovery. Lo scrive Il Corriere della Sera.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa