Resta in contatto

Rassegna Stampa

Xhaka alla Roma: ora ci siamo

Xhaka

L’Arsenal ha ufficializzato l’acquisto di Lokonga dall’Anderlecht, adesso lo svizzero può partire: tra oggi e domani l’affare dovrebbe chiudersi

Non solo Vina. Perché ieri è stata una giornata probabilmente decisiva per arrivare alla chiusura della trattativa che, da mesi ormai, Pinto sta portando avanti con l’Arsenal per il cartellino del centrocampista svizzero Xhaka. Nelle prossime ore, Pinto pare intenzionato a materializzare l’offerta finale per il giocatore. Un rilancio che il dirigente portoghese potrà fare più a cuor leggero visto che si sta definendo il trasferimento di Kluivert al Nizza. Che la trattativa con l’Arsenal sia agli ultimi fuochi, ieri è stato confermato dall’ufficialità, da parte del club inglese, dell’acquisto del giovane centrocampista belga Albert Lokonga, ventuno anni, cartellino che fino a ventiquattro ore fa era di proprietà dell’Anderlecht.

L’acquisto del giovane talento belga concretizzato a fronte di un’offerta complessiva da diciotto milioni, di fatto è l’ultimo segnale che si aspettava per dare il semaforo verde per l’addio a Xhaka. Diciotto milioni per acquistare Lokonga che, poi, sono quelli che probabilmente la Roma dovrà garantire ai Gunners per portare a Trigoria il capitano della nazionale svizzera. Tra oggi e domani l’affare dovrebbe chiudersi. Subito dopo Xhaka si presenterà a Roma per sostenere le visite mediche per essere subito pronto a volare in Portogallo con Mourinho e la Roma. Con l’obiettivo di garantire quella personalità in mezzo al campo la cui mancanza negli ultimi anni è stata una delle problematiche maggiori con cui la Roma si è dovuta confrontare. Lo scrive Il Romanista.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
nicola
nicola
1 mese fa

Ho seguito Xhaka nelle partite contro l’Italia agli europei. Beh, lento, mai un cambio di passo, un guizzo, non salta l’uomo. Ha i piedi buoni. E vorrei vedere che non li avesse, in nazionale svizzera!

Anto24
Anto24
1 mese fa

La speranza è chiudere al più presto questi due acquisti in modo che si inizia a vedere la vera formazione titolare.

Advertisement

Montella: “Roma è casa mia, ho un legame fortissimo con la città”

Ultimo commento: "Non ci provare!!! Come giocatore tanta roba ma come allenatore no, Grazie!"

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Paolo Conti...........quell'anno feci il mio "esordio" allo stadio in Roma-Milan 0-1 (gol di Calloni all'84'): era la 4a giornata ed eravamo ultimi..."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Giannini è la Roma"
Cafu

La Roma ricorda l’esordio di Cafu e lo celebra sui social (VIDEO)

Ultimo commento: "Fu a Firenze in campo neutro con l'Empoli, che stava adeguando alla serie A il suo stadio, visto che era la prima volta che vi partecipava. Anche per..."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Daniele il grande,ecco come definire, il più grande romanista di sempre"

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "E come fa a cresce se anziché andare a farsi le ossa in serie C come Lucarelli, sta a fa la foca nel circo della FIGC? Daniele è la speranza de un..."

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Ultimo commento: "E lo sará x sempre"
Advertisement

Altro da Rassegna Stampa