Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Ex da vendetta: Zaniolo strappa per la Roma e per farsi rimpiangere ancora

Il talento giallorosso vuole regalarsi un pomeriggio da sogno

In una situazione di emergenza sarà Nicolò Zaniolo a tentare di guidare la Roma alla vittoria contro l’Inter, per un successo che contro una big manca da davvero tanto tempo. Il classe ’99 guiderà l’attacco giallorosso con Shomurodov e tenterà di farsi rimpiangere dopo la stagione passata in nerazzurro, quando si rivelò decisivo in Primavera prima di partire nell’ambito dell’operazione Nainggolan.

Tripla possibilità per il gioiellino di Mou: in un 4-2-3-1 Zaniolo può infatti giocare nel classico ruolo di esterno alto di destra oppure centralmente, alle spalle della punta – Shomurodov, appunto -, mentre se lo Special One decidesse di insistere con il 3-5-2 il numero 22 agirebbe in prima linea. Lo scrive “La Gazzetta dello Sport”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa