Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Contagio, obbligo vaccinale, capienze: una vigilia agitata

Roma Mourinho Olimpico

La Serie A si appresta a ricominciare, ma quanti problemi!

La situazione Covid complica la ripartenza della Serie A. Proprio ieri Daniel Fuzato e Ciprian Tatarusanu, portieri di riserva di Roma e Milan, si sono aggiunti alla lista dei calciatori positivi delle squadre del campionato italiano, mentre il governo Draghi è vicino all’approvazione del super green pass per i 23 milioni di lavoratori italiani.

In tal caso, anche i calciatori di Serie A, per giocare, sarebbero obbligati a vaccinarsi: i no vax sono poco meno di una trentina. Intanto l’aumento dei contagi obbliga le squadre ad abbassare il limite di spettatori al 50% della capienza totale degli impianti.

Per quanto riguarda Milan-Roma, i rossoneri si muoveranno per rimborsare gli 800-900 tifosi ospiti. La Roma ha invece deciso di dare priorità agli abbonati in ordine cronologico. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa