Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Panucci: “A Roma passione vera. Mancini è una sicurezza, ora a Roma c’è un grande allenatore”

Christian Panucci è intervenuto nel corso di una trasmissione radiofonica

Christian Panucci, ex difensore della Roma, è intervenuto oggi ai microfoni di Radio Radio. Ecco le sue parole su Mourinho, Zaniolo e il momento attuale dei giallorossi:

Il futuro, Mourinho e la piazza romana

“Purtroppo dopo il 2009 c’è un buco nella bacheca della Roma, speriamo che si possa riportare presto qualcosa. Roma è una piazza fantastica con passione vera, del tifoso sano. È stato un bel biglietto per tutto il mondo. Bisogna avere personalità per affrontare la piazza romana. Ci vuole la costruzione di una squadra con gente che sappia di calcio, e Mourinho lo è. Poi in campo vanno i giocatori. Io alla Roma? Tutti sanno quello che sono, non sta a me dirlo, non saprei risponderti. Ci vuole gente che ama la Roma. Prima che prendessero Garcia ci fu qualcosa nei miei confronti, ma niente di concreto. Ho sempre sognato di tornare a Roma da allenatore, ma Roma te la devi meritare. Ora c’è un grandissimo allenatore, che sta avendo tutta la pazienza del mondo. E tutta Roma ha pazientato, gli è stata vicino, e ora stanno arrivando i frutti”.

Il giudizio su Zaniolo e la difesa giallorossa

“Zaniolo ha grandi qualità, fossi in lui non leggerei i giornali oggi, dipenderà da lui e dalla voglia che ha. Ieri ha fatto una grande partita. Zaniolo è giovane, può ancora migliorare. Mi auguro resti alla Roma, se gli dai lo spazio diventa devastante, deve migliorare la continuità di prestazione, ma ieri si è messa sulle sue caratteristiche. Ieri sapevi che il Bodo avrebbe attaccato di meno, secondo me è un aspetto positivo, che Mourinho legge bene le partite. Nel futuro dobbiamo aspettarci qualche cambio, in base all’avversario. Ibañez grandissimo potenziale, Mancini è una sicurezza, e Smalling è molto bravo. Zalewski ha 20 anni, e sta dimostrando di meritarsi la Roma. Ha qualità, gli va concesso qualche errore”.

Cosa manca per la Champions?

“La Roma è un’ottima squadra, ma le 4 davanti hanno qualcosa in più. MAnca qualche giocatore per ambire alla Champions, 3-4 acquisti buoni li deve fare”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News