Resta in contatto

News

Berardi: “Il nostro obiettivo è portare allo stadio più persone possibili con disabilità”

Il CEO della Roma, Pietro Berardi, ha partecipato ad un convengo nel Salone d’onore del CONI: ecco le sue parole

Ecco le parole di Pietro Berardi. Il CEO giallorosso ha partecipato al convengo, nel Salone d’onore del Coni, “Il fattore sociale e di governance negli Esg”:

“Dobbiamo migliorare nella comunicazione e concentrare le nostre energie nelle giuste attività. Quello che stiamo cercando di fare è di concentrare l’attività della società Roma e l’asset più importante per una società di calcio sono i giocatori e l’allenatore. Mandare Mourinho il 31 dicembre alla Stazione Termini dai senzatetto ha un impatto straordinario sulla comunità. La stessa cosa vale per la visita della scorsa settimana all’Ospedale Bambino Gesù. Usare i nostri asset principali è la grande fortuna che abbiamo come squadra di calcio. Ora ad esempio vogliamo usare il famoso coro dei nostri tifosi ‘superiamo gli ostacoli’ per cercare di portare più persone possibili con disabilità allo stadio”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News