Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Feyenoord, Slot: “Sarà una Roma organizzata, Mourinho ha vinto tanto in carriera”

Le parole del tecnico degli olandesi

L’allenatore del Feyenoord, Arne Slot, ha parlato in conferenza stampa durante il Media Day della squadra olandese in Portogallo. Queste le sue parole:

Sono contento di aver incontrato la Roma come avversario. Non perché il Feyenoord sia più forte, perché ovviamente non è così. Ma perché la Roma è un vero club. Negli anni ’80 sotto lo svedese Nils Liedholm, avevano una squadra meravigliosa. Ho cercato di seguire da vicino giocatori come Bruno Conti, Paulo Falcao, Toninho Cerezo, Francesco Graziani e Dario Bonetti. Soprattutto Agostino Di Bartolomei, che in seguito purtroppo pose fine alla sua vita. Giocatori meravigliosi che giocano in un caos ben organizzato. Anche questa AS Roma sarà strettamente organizzata con José Mourinho. Mourinho negli ultimi anni non ha vinto molto, è vero. Ma lui ha durante la sua carriera la carriera ha vinto molto. Anche contro il Bayern di Louis van Gaal e l’Ajax di Peter Bosz. I giocatori lo adorano. Per il Feyenoord sarà la quarta finale europea. Abbiamo già vinto nel 1970, 1974 e 2002. Con stadi pieni. Anche adesso, ma non è stato così difficile. Questo spettacolo merita solo un grande stadio”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da L'angolo dell'avversario