Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Wijnaldum, che botta. Grave infortunio, tibia fratturata. La Roma lo rivedrà nel 2023

Duro scontro con Felix durante la rifinitura: tibia fratturata. Rientrerà nel 2023

Shock. Totale. E’ lo stato d’animo che pervadeva ieri Trigoria e non solo. Nessuno voleva crederci, nessuno poteva immaginarsi subito un carico di sfortuna così grande. La brutta notizia è arrivata poco dopo le 21, con l’infortunio di Georginio Wijnaldum successo un’ora prima: frattura composta della tibia destra, una stagione che parte subito in salita. Gini era uno dei diamanti su cui la Roma aveva costruito questa stagione e con cui pensava di poter dare l’assalto alla Champions.

Scontro con Felix (Roma e Cremonese parleranno stasera dopo la partita per la sua cessione), shock per tutti. Dopo i contatti con il Psg e la Nazionale olandese, i giallorossi hanno stabilito una data per il rientro: il 2023. L’arretramento in mediana di Pellegrini sarà quasi fisso, ma a Trigoria potrebbero anche decidere di tornare sul mercato alla caccia di un altro centrocampista.

Lo scrive La Gazzetta dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa