Resta in contatto

Rassegna Stampa

Scalata alla vetta. Un poker di ex dell’Atalanta con l’obiettivo primo posto

Match fondamentale per la Roma

Una vittoria della Roma. Un pareggio, o una sconfitta, da parte di Napoli, Milan e Udinese. Se domenica ci fosse questo incastro di risultati, visto che si affrontano le prime della classifica, per la formazione giallorossa si aprirebbero le porte del paradiso, perché Mourinho andrebbe alla sosta da primo. Nessuno, a Trigoria, può e vuole pensarci, ma nel gruppo che da ieri può contare di nuovo su Nicola Zalewski e che oggi non vedrà la conferenza dell’allenatore, ci sono quattro giocatori per cui la partita di domani avrà un valore speciale. Bryan Cristante, Roger Ibanez, Gianluca Mancini e Leonardo Spinazzola sono i quattro ex in chiave romanista e tutti, chi più chi meno, sono legati a Bergamo e ai colori nerazzurri.

Ibanez è in un momento magico. Giovedì si è riposato nel secondo tempo contro l’Helsinki, ieri mattina si è sposato in Comune con la compagna Bruna e adesso lo attende la prima convocazione con il Brasile. Dei quattro, l’unico che non è sicuro di giocare domani dal primo minuto è Spinazzola, perché Zalewski è tornato ad allenarsi in gruppo e potrebbe avere spazio sulla sinistra. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.
Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa