Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Stadio della Roma

Campidoglio, Berardi: “Giornata molto importante”. Gualtieri: “Attiveremo la Conferenza dei Servizi” – LIVE (FOTO)

Guido Berardi

La Roma ha presentato il progetto di fattibilità

Questa mattina al Palazzo Senatorio in Campidoglio la Roma ha presentato il progetto di fattibilità per lo stadio a Pietralata. Presenti il Sindaco Gualtieri e il CEO della Roma Pietro Berardi.

12:30 – Parla il Sindaco Gualtieri: “Abbiamo appena ricevuto dal CEO della Roma, Pietro Berardi, il progetto di fattibilità tecnico-economica del nuovo stadio della Roma a Pietralata. Ringraziamo il club per il rispetto dei tempi, per la serietà, la qualità delle interlocuzioni avuta con i nostri uffici per un investimento di grandissima importanza per tutta la città. Con altrettanta serietà, attiveremo ora la Conferenza dei Servizi per esaminare il progetto”.

12:25 – Parla Pietro Berardi: “Oggi è stata una giornata molto importante per il club, abbiamo presentato lo studio di fattibilità, per cui a nome della nome sono stato molto orgoglioso di presentare il progetto. Vorrei ringraziare molto sia il Sindaco Roberto Gualtieri, sia il suo team. Hanno fatto un eccellente lavoro, un piacere collaborare con una giunta di questo livello. Questo è stato un vero lavoro di squadra, oggi abbiamo presentato un’idea di stadio, non solo per i tifosi della Roma ma per la città e che avrà una vita durante tutto l’anno, non solo per la partita. Vi ringrazio e ora torniamo a lavorare perché oggi è solo una prima tappa”.

12:00 – Arriva in Campidoglio il CEO giallorosso Pietro Berardi.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Stadio della Roma