Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Roma, i Friedkin vogliono ripagare i debiti: trattative in corso

Il bond era stato emesso nel 2019. La scadenza è fissata per il 2024

I Friedkin potrebbero ripagare in anticipo di quasi due anni il debito con il bond da 275 milioni emesso nel 2019. A raccontare la situazione è l’agenzia americana Bloomberg. I proprietari della Roma starebbero trattando con alcuni investitori istituzionali per vendere obbligatori a privati e utilizzarli per “rifinanziare le banconote con rating spazzatura del club due anni prima della scadenza”.

“La dimensione del finanziamento che AS Roma sta discutendo con gli investitori privati ​​è di circa 175 milioni di euro (172 milioni di dollari)”, dicono le fonti citate da ‘Bloomberg’. I bond sono in genere acquistati da compagni assicurative, fondi pensione e gestori patrimoniali negli Stati Uniti e in Europa. Lunedì i giallorossi hanno dichiarato che se avranno nuovamente accesso al finanziamento prima del 27 ottobre riscatteranno 275 milioni di euro di obbligatori a un prezzo di 101,3 centesimi sull’euro.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News