Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Qatar 2022

Portogallo-Ghana 3-2, pioggia di gol negli ultimi 30 minuti

Ronaldo, Joao Felix e Leao confezionano il successo dei lusitani che rischiano nel finale dopo il gol di Bukari

Il Portogallo, seppur con qualche momento di apprensione di troppo, batte 3-2 il Ghana e si prende il primato del Girone H dopo il pareggio a occhiali fra Uruguay e Corea del Sud. Nel primo tempo i lusitani padroneggiano nel possesso palla, con gli africani che lasciano fare, ma difendono con ordine correndo sostanzialmente solamente due grossi rischi. Il primo a causa di Ronaldo al 6′ con il portiere ghanese bravo ad anticipare il portoghese, il secondo sempre ad opera di Cr7 al 31′ che va in gol, ma a gioco fermo dopo il fischio dell’arbitro che aveva interrotto l’azione per un presunto fallo dello stesso Ronaldo (dal replay, il contatto appare molto leggero).

La gara si vivacizza invece nella seconda parte di ripresa, quando Ronaldo trasforma un calcio di rigore molto dubbio e concesso per un fallo di Salisu sullo stesso Cr7. Il match sembrerebbe in discesa per il Portogallo, ma al 73′ Andre Ayew la rimette in parità sfruttando una galoppata di Kudus. Il botta e risposta prosegue e al 78′ i portoghesi tornano in vantaggio con Joao Felix, evanescente fino a quel momento, ma capace di timbrare il cartellino al momento giusto. L’autore del raddoppio lascia poi il campo a Leao che trasforma in oro il primo pallone accarezzato realizzando il 3-1 con un diagonale a fil di palo. Partita finita? Macché. Bukari di testa accorcia all’89’ e al 100′ Diogo Costa rischia il frittatone facendosi soffiare il pallone da Bukari che però, nella frenesia degli ultimi secondi, scivola e consente a Danilo Pereira di recuperare.

TABELLINO

PORTOGALLO-GHANA 3-2

MARCATORI 65′ rig. Ronaldo (P), 73′ Ayew (G), 78′ Joao Felix (P), 80′ Leao (P), 89′ Bukari (G)

PORTOGALLO (4-3-3): Diogo Costa; Cancelo, Danilo Pereira, Ruben Dias, Raphael Guerreiro ; Otavio (56′ Carvalho), Ruben Neves (77′ Leao), Bruno Fernandes; Joao Felix (88′ Joao Mario), Cristiano Ronaldo (88′ Ramos), Bernardo Silva (88′ Palhinha). All. Fernando Santos.

GHANA (5-4-1): Ati Zigi; Seidu (66′ Lamptey), Dijku, Amartey, Salisu, Baba; Kudus (77′ Bukari), Partey, Samed, A. Ayew (77′ J. Ayew); Williams.

ARBITRO: Elfath

NOTE: ammoniti Kudus (G), Ayew (G), Seidu (G), Pereira (P), Williams (G)

The post Portogallo-Ghana 3-2, pioggia di gol negli ultimi 30 minuti appeared first on Tifosinrete.

Rimani sempre aggiornato sui Mondiali Qatar 2022

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Qatar 2022