Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Roma, prosegue il recupero di Darboe: la situazione

Darboe

Il centrocampista prosegue il suo recupero dopo il grave infortunio al crociato. In questi giorni ci sono state diverse visite di controllo in Svizzera

Un duro e brutto colpo è stato quello di Ebrima Darboe ad inizio stagione in Portogallo. Durante la preparazione ad Algarve il giovane centrocampista giallorosso si è dovuto fermare per un infortunio grave al ginocchio. Lesione del crociato destro e stop di almeno 5 mesi. Ebrima è uno dei pupilli di Mourinho che non l’ha mai escluso e che ci ha sempre puntato sin da quando è approdato a Roma. Il recupero di questo infortunio è uno dei più lunghi e duri da superare, ma Darboe con la sua grinta e forza sta bruciando tutte le tappe per tornare in campo.

Darboe Gambia

Darboe, come sta proseguendo il recupero e quando potrebbe tornare a disposizione

Tutto il processo riabilitativo Darboe l’ha svolto a Trigoria. Negli ultimi giorni ci sono state diverse visite in Svizzera alla “Klinik gut st. Moritz”, clinica di fiducia dei Friedkin, dove si è valutato a che punto della riabilitazione si trova Darboe. Il giocatore sta meglio ma al momento i tempi di rientro non ci sono, e bisognerà ancora aspettare per rivedere il centrocampista gambiano in campo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Approfondimenti