Sito appartenente al Network

Amarcord, 26 novembre 2006: Totti apre e chiude la gara con la Samp. Il secondo gol è da cineteca – VIDEO

La Roma di Luciano Spalletti torna a vincere a Genova dopo dieci anni, e lo fa con una splendida prestazione corale. Il gol di Totti per il 1-4 è storia

Il 26 novembre del 2006 la Roma espugnava Marassi imponendosi per 2-4 contro la Sampdoria di Novellino. I giallorossi devono ottenere 3 punti se vogliono mantenere il passo dell’Inter prima in classifica, ma per farlo devono tornare a vincere su un campo storicamente ostico.

La partita ci mette poco a sbloccarsi, visto che al 13′ arriva il gol della Roma: De Rossi a centrocampo recupera un pallone e serve Totti in contropiede, che a tu per tu con Berti mette a segno la prima rete della gara. Il vantaggio dura però pochissimo, dato che un minuto dopo Volpi trova la rete del momentaneo pareggio. La Roma non ci sta e prova a scuotersi: a riportare i giallorossi in vantaggio, al 33′, ci pensa Simone Perrotta. Il centrocampista lascia partire da fuori area un destro potentissimo, che si infila alla destra del portiere blucerchiato.

Forte del vantaggio nuovamente acquisito la Roma spinge sull’acceleratore per chiudere la gara. Al 44′ arriva anche il gol del 1-3, firmato Panucci: su un cross di Totti dalla sinistra, il terzino giallorosso anticipa i difensori doriani. Nella ripresa la Roma domina il campo, lasciando pochissimo spazio ai padroni di casa. Al 74′ arriva il secondo gol del capitano, uno dei più belli mai realizzati: dopo un’azione insistita sulla sinistra della metà campo doriana la palla arriva a centrocampo a Cassetti. Il terzino crossa verso Totti, completamente defilato sulla sinistra, che con il mancino al volo trova un gol incredibile. Tutto il Ferraris si alza in piedi per applaudire la prodezza del numero 10 giallorosso, che festeggia con il consueto dito in bocca. Nel finale, al 90′, Cassetti concede un calcio di rigore per fallo in area su Flachi. Lo stesso giocatore dal dischetto realizza il gol del 4-2, ma ormai è troppo tardi. La Roma vince a Marassi e trova una vittoria che mancava a Genova dal 2007.

Il tabellino

SAMPDORIA-ROMA 2-4 (13′, 74′ Totti, 14′, Volpi, 33′ Perrotta, 44′ Panucci, 90′ Flachi [rig])

Sampdoria: Berti, Maggio, Sala, Falcone, Zenoni C., Parola, Volpi, Palombo, Delvecchio G. (46′ Olivera), Quagliarella (28′ Flachi), Bonazzoli (58′ Bazzani).
Allenatore: Novellino.

Roma: Doni, Cassetti, Mexes, Chivu, Panucci (88′ Vucinic), Pizarro, De Rossi, Taddei, Perrotta (80′ Rosi), Mancini, Totti (80′ Montella).
Allenatore: Spalletti.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I giallorossi si impongono sui catalani per 3-0. In gol Emerson, Montella e Tommasi: giallorossi...
I giallorossi vincono 3-2 sotto la neve contro l'Atalanta. Decisivo il gol del terzino greco,...
Gli uomini di Garcia vincono facilmente contro i blucerchiati grazie ad un netto 3 -0....

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica...
Si affrontano due nazioni di grande tradizione, anche se negli ultimi anni il parco giocatori...
E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...