Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Stadio della Roma, altro no da parte del Comitato: le ultime

Il Comitato del No al nuovo stadio della Roma ha ribadito ancora una volta la sua contrarietà al progetto giallorosso

Aggiornamenti sul fronte del nuovo stadio della Roma. Il Comitato “Si al parco, sì all’ospedale, no allo stadio” ha ancora una volta espresso la sua contrarietà nei confronti della realizzazione del progetto giallorosso.

La Commissione Sport del comune di Roma Capitale ha esaminato una relazione del Comitato  con un’ulteriore richiesta giunta a seguito del contro-dossier presentato ieri: “Respingiamo con forza il bieco tentativo di sminuire a mezzo stampa l’immenso lavoro portato avanti cittadini, tecnici e professionisti ed analizzato ieri durante l’incontro. La volontà di destituire di fondamento quanto da noi prodotto, focalizzando l’attenzione mediatica sulla mera paternità di una sola tavola di analisi, dimostra l’enorme difficoltà nel continuare a perorare la validità – mai dimostrata – di un progetto tanto inconsistente quanto incompleto. Mentre la correttezza e oggettività dei dati contenuti in questa tavola relativa al consumo di suolo, che palesano l’impossibilità di avere del verde continuo all’interno delle aree di progetto, non è stata oggetto di alcuna contestazione, al contrario l’analisi da noi promossa ha dimostrato:

 la difficoltà economica del soggetto proponente

– il suo enorme indebitamento

– il pegno delle quote delle proprietà in favore di banche o gruppi finanziari esteri (12 enti)

– l’assenza di una verifica sui requisiti minimi di legge in capo al proponente

– l’inconsistenza dell’analisi sulla mobilità

– il totale disinteresse verso l’accessibilità al polo sanitario. Circostanze queste, talmente gravi, che dovrebbero allarmare tanto l’opinione pubblica quanto le amministrazioni comunale e regionale. Questa mattina invieremo una richiesta alla Commissione Ambiente di sollecito per una audizione urgente, una seduta specifica in cui ISPRA sia chiamata a chiarire in maniera definitiva l’impatto di questa opera sul territorio, la consistenza del verde rimanente e la reale cementificazione a cui andremmo incontro, così da dipanare qualsiasi dubbio su quanto da noi assunto in merito e sull’impatto del progetto. PIÙ CI ATTACCATE, PIÙ CI RAFFORZIAMO”

3 risposte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Il presidente del IV Municipio del Comune di Roma è ottimista sulla realizzazione nonostante i...
Il Campidoglio ritiene di aver portato a termine il suo compito, adesso tocca agli investitori...
La Commissione Ambiente ha espresso il suo parere in merito alla futura creazione dello stadio...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica...
Si affrontano due nazioni di grande tradizione, anche se negli ultimi anni il parco giocatori...
E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...