Resta in contatto

News

Roma-Genoa, le probabili formazioni: difesa a 3 con Zaniolo falso nueve

La Roma, con l’obbligo di vincere, ospita il Genoa all’Olimpico. Di Francesco punta su Zaniolo falso nueve e si mette a specchio.

Ultima spiaggia, o quasi, per Eusebio Di Francesco. Non ottenere la posta in palio, questa sera all’Olimpico contro il Genoa, potrebbe costare la panchina al tecnico abruzzese che ha lavorato molto in settimana per restituire certezze alla squadra.
In difesa possibile lo schieramento a tre, con Jesus accanto a Fazio e Manolas. A centrocampo scelte obbligate e linea a quattro con Florenzi, Cristante, Nzonzi e Kolarov. In attacco la novità più sostanziosa: spazio a Zaniolo falso nueve, con Under e Kluivert ai lati del tridente.

Prandelli, alla sua seconda uscita sulla panchina dei liguri, è costretto a fare i conti con la pesante assenza di Criscito, fuori per squalifica. Possibile rientro per l’ex Zukanovic. Romulo torna titolare e a centrocampo possibile ballottaggio SandroVeloso. In attacco solito tandem PiatekKouamè.

Queste le probabili formazioni:

Roma (3-4-3) – Olsen; Fazio, Manolas, Juan Jesus; Florenzi, Cristante, Nzonzi, Kolarov; Zaniolo; Under, Kluivert.

Genoa (3-5-2) – Radu; Biraschi, Romero, Zukanovic; Romulo, Hiljemark, Sandro, Bessa, Lazovic; Piatek, Kouamé.

Arbitro: Di Bello

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Auguri Francesco, capitano. Sono felice di essere doventato giallorosso sin dall'anno prima dell'ultimo scudetto. Ti ho visto crescere e maturare e..."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Il Principe è uno dei simboli storici della Roma. Una volta Falcao disse di lui a Liedholm: "La Roma con questo ragazzo ha il futuro garantito, dopo..."

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Gli anni migliori della mia giovinezza. Ci è mancata solamente quella maledetta coppa dei campioni del 1984 e il cerchio si sarebbe chiuso in..."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Un vero leader. Francesco era il più talentuoso, lui il più carismatico."

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Era e rimarrà sempre il mio unico Capitano."

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Advertisement

Altro da News