Resta in contatto

Rassegna Stampa

Il Messaggero, “La Juventus dei record parte da dietro: Chiellini e Bonucci, la coppia del no gol”

Miglior attacco e migliore difesa per una Juve da 46 punti su 48 in classifica e ad un punto da diventare campione di inverno.

Prevedibile la valanga di gol segati (33 in 16 partite) grazie all’arrivo di Cristiano Ronaldo, meno scontata la difesa blindata, solo 8 gol subiti, media di uno ogni due partite, l’ultimo preso il 3 novembre con il Cagliari. Da quel giorno ad oggi 0 gol presi in 5 gare contro Milan, Spal, Fiorentina e Inter. In totale 9 clean sheets da inizio campionato, 21 nell’anno solare. Juve da record.

Merito di uno Szczesny quasi impeccabile, di un Bonucci, che dopo una annata deludente al Milan, è tornato ritrovando quella regia difensiva fatta di lanci e passaggi illuminati venuta a mancare con il suo arrivederci, e di un Giorgio Chiellini che con la sua crescita è stato considerato dal mister Allegri “il difensore più forte del mondo”.Il loro rendimento al top ha permesso ad Allegri il lusso di schierare due terzini/ali per gran parte della stagione: Cancelo, Cuadrado e Alex Sandro.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa