Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Focus, tutti i nomi del mercato giallorosso LIVE

La lista completa dei calciatori accostati nella finestra invernale alla Roma

Un flusso continuo di nomi, più o meno noti, da tutte le parti del mondo che dovrebbero, potrebbero o sarebbero nel mirino del ds giallorosso Monchi. Cerchiamo allora di mettere ordine, non alfabetico, ma per reparti: ecco tutti i nomi accostati alla Roma in questa finestra di mercato invernale.


PORTIERI – 1

E’ l’unico reparto dove non si sono registrati finora grossi movimenti. Olsen sta convincendo, Mirante resta il perfetto secondo per l’esperienza maturata e, sullo sfondo, Fuzato lavora quotidianamente per migliorare. Ma un sondaggio per il portiere brasiliano Brazao c’è stato.

Obiettivi:

Gabriel Brazao (Cruzeiro)

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Living the plans of God! ???⚽️#UmaHonra ? @samrobles @tptglobal / @lucasfigfoto

Un post condiviso da Gabriel Brazão (@gabrielbrazao1) in data:



DIFENSORI – 20

Le possibili partenze di Karsdorp e Marcano hanno portato diversi profili, nel reparto arretrato, ad essere accostati al club giallorosso. Da quelli più importanti (Miranda, Mancini) a nomi più esotici (Iago Maidana, Tagliafico) fino a svariati giovani talenti.

Obiettivi:

Ozan Kabak (Galatasaray)
Miranda (Inter)
Gianluca Mancini (Atalanta)
Daniele Rugani (Juventus)
Joachim Andersen (Sampdoria)
Igor (Austria Vienna)
Guillermo Maripan (Deportivo Alaves)
Iago Maidana (San Paolo)
Nicolas Tagliafico (Ajax)
Eder Militao (Porto)
Jetro Willems (Eintracht Francoforte)
Patrick van Aanholt (Crystal Palace)
Matheus Guedes (Santos)
Rafael (Lione)
Nacho (Real Madrid)
Federico Barba (Chievo Verona)
Andrew Gravillon (Pescara)
Domagoj Vida (Besiktas)
Martin Skrtel (Fenerbahce)
Walter Kanneman (Gremio)

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Grande vittoria! Abbiamo chiuso al meglio questo 2018! ??⚫️? #forzaDea

Un post condiviso da Gianluca Mancini (@gianlumancio_23) in data:


CENTROCAMPISTI – 31

Non c’è dubbio che il reparto in grado di calamitare le maggiori attenzioni sia quello del centrocampo.
Con Coric in uscita, De Rossi in difficoltà e Pastore non ancora ambientato, Monchi sta riflettendo sul profilo giusto da affidare a Di Francesco per rafforzare la mediana. Da Weigl a Hector Herrera, passando per Meitè e Bennacer: l’identikit giusto sembra però non esser stato ancora individuato.

Obiettivi:

Sekou Sanogo (Al-Ittihad)
Hamed Junior Traorè (Empoli)
Ismael Bennacer (Empoli)
Julian Weigl (Borussia Dortmund)
Ruslan Malinovsky (Genk)
Sander Berge (Genk)
Hector Herrera (Porto)
Gerson (Fiorentina)
Obiang (West Ham)
Thiago Mendes (Lille)
Thiago Maia (Lille)
Wilmar Barrios (Boca Juniors)
Soualiho Meitè (Torino)
Lean Dendoncker (Wolverhampton)
Razvan Marin (Standard Liegi)
Alfred Duncan (Sassuolo)
Erick Pulgar (Bologna)
Mattias Svanberg (Bologna)
Godfred Donsah (Bologna)
Ilias Koutsoupias (Bologna)
Emmanuel Badu (Udinese)
Victor Wanyama (Tottenham)
Abdulkadir Omur (Trabzonspor)
Dennis Praet (Sampdoria)
Johannes Geis (Schalke 04)
Mario Vuskovic (Hajduk Spalato)
Arijan Ademi (Dinamo Zagabria)
Morgan Schneiderlin (Everton)
Milan Badelj (Lazio)
Mohamed Elneny (Arsenal)
Adrien Silva (Leicester)

 

 

ATTACCANTI – 17

E’ il reparto dove gli infortuni hanno influito molto. Dzeko è stato fuori a lungo, El Shaarawy e Perotti hanno avuto diversi problemi muscolari mentre Schick non ha convinto del tutto. Il recupero dei titolari e le ultime prove dell’attaccante ceco forniscono a Monchi un quadro in via di miglioramento, dove non andare ad intervenire con urgenza. Anzi, probabilmente più per giugno.

Obiettivi:

Krzysztof Piatek (Genoa)
Michel Batshuayi (Valencia)
Alavaro Morata (Chelsea)
Viktor Tsygankov (Dinamo Kiev)
Joel Voelkerling Persson (Trelleborgs)
Reinier (Flamengo)
Lainez (Club America)
LLanez (Los Angeles Galaxy)
Munir (Barcellona)
Dawid Kownacki (Sampdoria)
Thorgan Hazard (Borussia Moenchengladbach)
Rodrigo De Paul (Udinese)
Ismaila Sarr (Rennes)
Andrea Belotti (Torino)
Lois Openda (Bruges)
Duvan Zapata (Atalanta)
Landry Damata (Anderlecht)

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

?????

Un post condiviso da Viktor Tsygankov (@viktortsygankov) in data:

 

CONTEGGIO TOTALE (aggiornato 30.01.2019) = 69 

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Approfondimenti