Resta in contatto

Rassegna Stampa

Leggo, “Coppa Italia, Schick smonta subito l’Entella. La Roma ne fa 4: ai quarti sfiderà la Fiorentina”

Con due reti e un assist, il ceco ha portato la Roma ai quarti di finale di Coppa Italia.

A Schick serviva proprio un mental coach. La squadra di Di Francesco non regala brutte sorprese ai suoi tifosi e si prende i quarti di finale dove troverà la Fiorentina a Firenze. Al ceco sono bastati 21 secondi per mettere a segno il primo gol della partita: tacco che non dà scampo al portiere dell’Entella.

La Coppa Italia è il nostro secondo obiettivo”, le parole di Schick. «Buona gara, ma si accontenta sempre. Poteva fare dei gol in più, deve coltivare questa cattiveria in allenamento», quelle, invece, del tecnico giallorosso proprio sull’attaccante col numero 14. Sugli altri giocatori poi: «Karsdorp deve migliorare la fase difensiva ma è in crescita. Kolarov bisognerebbe clonarlo mentre Pastore ce lo teniamo stretto. Riccardi? Non faccio giocare i ragazzi per farli felici, ha qualità».

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa