Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Il Tempo, “Pallotta: «Uefa, ora spiegaci il Fair Play»”

Il presidente giallorosso e tutta la dirigenza chiedono spiegazioni sul Fair Play Finanziario

Pallotta e i dirigenti della Roma vogliono spiegazioni chiare: il Presidente giallorosso, insieme all’intera dirigenza, ha spedito ieri una lettera ufficiale al Club Financial Control della Uefa, chiedendo spiegazioni sul Fair Play Finanziario. Per attenersi alle regole imposte, negli ultimi anni il club capitolino ha dovuto sacrificare gente del calibro di Lamela, Salah, fino ad arrivare a Strootman, Nainggolan e Alisson. Prima Sabatini e poi Monchi sono stati costretti a queste operazioni per far quadrare i conti. Pallotta si chiede sostanzialmente se sia corretto che squadre come Inter e Juventus riescano a sistemare i bilancio tramite cessioni non di big, ma di giovani della Primavera pagati cifre decisamente più altedel loro valore. Tutto onesto e scritto, ovviamente, ma il concetto di base è che così il FPF viene palesemente aggirato.

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa