Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Il Tempo, “Le figure in bilico nella stagione giallorossa”

Monchi, Di Francesco e Baldissoni condividono un futuro incerto

La situazione della Roma a livello dirigenziale – e non solo – sembra d’un tratto meno stabile di quanto gli stessi dirigenti lasciassero trasparire all’esterno. Tante le figure in bilico in questo momento, partendo da Monchi, probabilmente quello su cui si possono avere i maggiori dubbi: Pallotta non lo vorrebbe mandare via, anche se tra i due non sono sempre dei migliori i rapporti, ma il ds spagnolo sta pensando ad un addio da ormai diverso tempoPsg e Arsenal sono alla finestra, ma non è ancora detta l’ultima parola. Un risultato sportivo importante potrebbe cambiare le carte in tavola, ma questo non dipende solo da lui. Chi invece si è visto più volte in cima al dirupo durante la stagione è stato certamente Eusebio Di Francesco. Il presidente lo avrebbe voluto mandare via in almeno un paio di occasioni ma, come scrive Il Tempo, la guardia di Monchi nei confronti del tecnico abruzzese è sempre stata alta. Probabile però che si arrivi ad un addio a fine stagione, anche e soprattutto se non si dovesse centrare un posto valido per la Champions League. Infine, in bilico è anche Baldissoni, in scadenza di contratto, ma la carica da vicepresidente da poco assunta dovrebbe essere la garanzia di un suo futuro a Roma.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa