Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Francesco Totti entra nella Hall of Fame del calcio italiano

L’ex capitano della Roma premiato insieme ad altre dieci personalità del calcio italiano

L’Hall of Fame del calcio italiano, istituita nel 2011 dalla FIGC e dalla Fondazione Museo del Calcio per celebrare giocatori, allenatori e dirigenti capaci di lasciare un segno nel nostro calcio, si amplia con 11 new-entry. I riconoscimenti dell’ottava edizione del premio sono i seguenti: Francesco Totti (giocatore italiano), Javier Zanetti (giocatore straniero), Massimiliano Allegri (allenatore), Antonio Matarrese (dirigente), Nicola Rizzoli (arbitro), Giancarlo Antognoni (veterano), Milena Bertolini (calciatrice), Amedeo Amadei e Gipo Viani (Premio alla memoria), Igor Trocchia (Premio Astori), Gianni Brera (premio speciale). La novità è il Premio Astori, un riconoscimento dedicato al fair play in onore dell’ex capitano della Fiorentina deceduto il 4 marzo 2018. La cerimonia di premiazioni si terrà a Firenze nel mese di maggio e i vincitori, come da tradizione, doneranno un cimelio simbolico della loro carriera al Museo del Calcio.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News