Resta in contatto

Roma Femminile

Femminile, Zecca: “Roma è la città più bella del mondo, un onore vivere qui e giocare per questa maglia” (VIDEO)

L’attaccante giallorossa è stata intervistata dal club

Maria Zecca, attaccante della Roma Femminile, è stata intervistata per la rubrica “Ladies First” sul canale Youtube del club giallorosso. Ecco le sue dichiarazioni:

Come stai?
Molto bene.

Come ti stai trovando a Roma?
Molto bene, Roma è la città più bella del mondo. E’ un onore vivere qui e giocare per questa maglia bellissima.

Com’è andato l’ambietamento?
Ho avuto delle difficoltà all’inizio con il fuso orario, quando ho iniziato la preparazione non ero ancora abituata.

Il cibo?
Sono italiana, quindi lo adoro.

Come sei riuscita a far combaciare il cibo con la tua attività di atleta professionista?
Seguo una dieta intermittente, pranzo alle 12:30. Il mio secondo pasto di giornata, invece, è alle 20:30 per la cena. Per il resto, non mangio.

Chi è Maria lontano dal calcio?
Nel tempo libero faccio passeggiate in centro, ma la maggior parte delle volte mi rilasso guardando Netflix.

Hai il vantaggio di avere qui il tuo ragazzo
Sì, è arrivato ieri e mi ha anche vista giocare. Abbiamo cenato insieme, poi sono andata a dormire. Oggi andremo un po’ in giro dopo l’allenamento.

Cosa hai imparato da te stessa stando qui?
Ho capito che posso essere indipendente. Prima vivevo a casa con i miei, quindi tornavo da scuola e tornavo sempre a casa.

Dove ti vedi tra 5 anni?
Non lo so, spero di essere felice.

Blu o verde?
Blu.

Colore preferito?
Nero.

Taylor Swift o Beyoncé?
Beyoncé.

Gelato o Ben & Jerry’s?
Gelato.

Cuffie o casse?
Cuffie.

Ultima persona a cui hai mandato un messaggio?
Mio padre.

Completa la frase: “La vita è…”
… Bellissima.

Carbonara o amatriciana?
Amatriciana.

Un cibo che dovrebbe sparire dalla faccia della terra?
Pesce.

Giorno o notte?
Notte.

Faresti a meno di lavarti i denti o la doccia?
Nessuna delle due cose.

Con chi andresti a cena tra persone vive o morte?
Mio nonno.

Cosa gli chiederesti?
Se sia orgoglioso di me.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Tifo Lazio ma ammiravo Agostino come calciatore e come uomo. Apprezzo molto anche suo figlio. Il coro con il suo nome mi faceva venire i brividi."

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Totti.?.un mito la laggenda calcistica che mi ha reso orgoglioso più di quanto lo fossi , tifoso della Roma. E con tutto il rispetto per gli attuali..."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Te vojo bene Principe! Sei stato il mio idolo da ragazzino, dopo Falcao il giocatore che mi ha fatto innamorare della AsRoma e di Roma."

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Gli anni della Magica... indimenticabili momenti di sport ancora genuini con un allenatore maestro in tutti i sensi un grazie grande e sentito......"

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "L'anima della Roma"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Roma Femminile