Resta in contatto

Prima Squadra

AS Roma Data, la Roma pareggia a Genova: 11′ gol subito negli ultimi 10′ di partita (TWEET)

La rete di Romero è il gol numero 11 concesso nei minuti finali in questo campionato. Il rigore parato di Mirante rende il punto guadagnato meno amaro

La Roma esce dalla trasferta di Marassi con un solo punto, a causa del pareggio arrivato in extremis grazie al gol di Romero, e grazie al miracolo di Mirante sul rigore di Sanabria. I giallorossi sciupano un’altra occasione per acciuffare il treno Champions League, sul quale ormai l’Atalanta viaggia spedita.

La partita di ieri ci mostra nuovamente i grandi problemi della difesa giallorossa, non ancora in grado di colmare diverse lacune che ormai sembrano quasi far parte del DNA della squadra: grazie ai dati raccolti dal profilo Twitter ASRomaData possiamo vedere come anche ieri, con il gol di Romero, la Roma subisca gol nei minuti finali della gara. Sono 11 i gol presi negli ultimi 10 minuti di partita (e sarebbero potuti diventare 12, visto il rigore di Sanabria).


In totale, sono 9 i punti persi dai giallorossi a causa delle distrazioni finali, a fronte di 6 punti guadagnati grazie alla messa a segno di 10 reti.


Altro dato da tenere a mente sono i punti persi dalla Roma in situazione di vantaggio:  tra le pretendenti al posto in Champions League, i giallorossi sono quelli che hanno buttato via più punti, dopo Lazio e Milan.

In un mare di dati negativi, qualcosa di positivo c’è, e si chiama Stephan El Shaarawy: con il gol segnato ieri, undicesimo centro stagionale, l’attaccante italo egiziano si porta sul podio della Serie A per il numero di gol segnati in 90 minuti, rigori esclusi (0.53).

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Pure io diventai giallorosso per il Barone e per Falcao e dato che abito a Torino pure per il gusto di contrastare la odiata juventus e tutti gli..."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Capitano mio capitano quanto ne sarei felice se allenassi un giorno la nostra amata Roma. Grazie Peppe"

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Che dire? Come giocatore, un grande Campione, come uomo purtroppo no lo conoscevamo bene fino in fondo e poi chi di noi non sbaglia nella propria..."

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Colui che ha rappresentato tutto ... l'amore della mia vita per il calcio e per questa squadra..."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Il solo capitano degno di Agostino"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Prima Squadra