Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Zaniolo decolla. C’è coesione. Pau Lopez dà garanzie

Aspettando la nuova Roma, Fonseca può prendere degli spunti positivi dal derby

Il principale è il risultato, poi dal punto di vista tecnico-tattico i giallorossi hanno mostrato più compattezza con grande densità in mezzo al campo e baricentro più basso. Pau Lopez è apparso molto sicuro di sé e merita una menzione per la parata su Correa. Il calciatore che ha sviluppato maggior gioco offensivo è Zaniolo che ha giocato un’ottima partita, soprattutto nel primo tempo in cui ha colpito anche due pali. Dati alla mano è stato il centravanti della Roma grazie alla qualità di attaccare la porta palla al piede. In una partita di sacrifico sono sembrati a loro agio anche Cristante e Kluivert. Lo scrive oggi il Corriere dello Sport.

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa